Sassano: primo Comune in Italia ad assumere per usufruire dei fondi PNRR

Esempio virtuoso di gestione politico- amministrativo

Il Comune di Sassano è il primo in Italia ad assumere personale specifico per implementare temporaneamente la pianta organica al fine di usufruire di fondi PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza).

La giunta dell’Ente sassanese, guidata dal sindaco Domenico Rubino, ha già deliberato l’approvazione del regolamento per le procedure selettive e definito contestualmente la capacità assunzionale con il relativo fabbisogno.

Il commento

E’ una grande soddisfazione -dichiara il sindaco Domenico Rubinoaver raggiunto questo piccolo primato. Malgrado i problemi legati alla pandemia, stiamo lavorando sodo e siamo orgogliosi di potere rappresentare un esempio virtuoso di gestione politico-amministrativa. Le risorse del PNRR sono fondamentali per la crescita socio-economica del nostro paese. È un primato che la giunta condivide con tutti i dipendenti comunali ai quali va il nostro ringraziamento”.

A Sassano, entro i tempi tecnici necessari, saranno assunte, a tempo determinato, 3 figure specifiche al fine di definire una struttura organizzativa che si occuperà esclusivamente di attuare al meglio i progetti da finanziare a valere sulle risorse del PNRR.

L’amministrazione comunale di Sassano ha intenzione, attraverso i fondi PNRR, di porre rimedio al gap economico e sociale derivante soprattutto dalla crisi pandemica ponendo in essere progettualità incentrate, tra l’altro, su digitalizzazione, cultura, turismo e transizione ecologica.

CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Sostieni l'informazione indipendente