Bomba carta in un negozio di Agropoli: c’è una denuncia

Bomba carta in un negozio di Agropoli, individuato il presunto responsabile. Avrebbe compiuto il gesto per futili motivi

AGROPOLI. Grazie alle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza è stato identificato l’uomo che avrebbe gettato un ordigno artigianale contro le vetrina di un’attività di via Risorgimento ad Agropoli. A riprenderlo sia le telecamere del Comune di Agropoli, poste all’incrocio con via Piave, che quelle di alcune attività.

L’uomo è stato quindi denunciato dai carabinieri della compagnia di Agropoli, guidati dal capitano Fabiola Garello. Si tratta di una persona della zona. Sarebbe confermata, dunque, la pista del gesto intenzionale, non avvenuto per scopi intimidatori ma per futili motivi.

I sospetti, oltre che dalle immagini delle telecamere, nascono dal fatto che l’uomo sia passato dinanzi al negozio pochi istanti prima dello scoppio. Al momento della deflagrazione, inoltre, nonostante si trovasse a pochi metri, avrebbe proseguito il suo cammino senza neanche girarsi per vedere cosa fossa accaduto. Saranno le indagini a confermare se effettivamente sia lui il responsabile del gesto.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente