Investe bambino e scappa: denunciato 50enne di Vibonati ad Arezzo

L'uomo si è allontanato dal luogo del sinistro ma poi si è presentato alla Polizia Municipale

Si è presentato spontaneamente al comando della polizia municipale di Arezzo l’uomo che ieri era alla guida del veicolo che ha investito un bimbo di 7 anni senza poi attendere l’arrivo delle forze dell’ordine. Si tratta di un 50enne originario di Vibonati. L’incidente è avvenuto nel centro toscano.

L’uomo dopo aver urtato il piccolo, il furgone si sarebbe fermato sul posto, avrebbe atteso l’arrivo dei sanitari e poi sarebbe ripartito senza attendere che sul posto giungessero le forze dell’ordine per lasciare i propri dati e generalità. Il bambino è stato poi trasportato con il Pegaso all’ospedale Meyer di Firenze. Le sue condizioni come riporta non sono gravi.

L’uomo che si trovava alla guida del furgone intorno alle 17 si è presentato spontaneamente al comando della Polizia Municipale di Arezzo. E’ stato denunciato per omissione di soccorso.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.