Aumentano i contagi a Controne: scattano le restrizioni

Il sindaco Ettore Poti ha firmato un'ordinanza

CONTRONE. Poco più di 800 residenti e ben 60 contagi. a Controne Sono i numeri del centro alburnino dove negli ultimi giorni i positivi sono aumentati notevolmente. Ecco perché il sindaco Ettore Poti ha deciso di adottare nuove misure restrittive con apposita ordinanza.

Contagi a Controne, le misure

Nello specifico, per frenare l’aumento dei contagi a Controne ha ordinato l’apertura dei bar e ristoranti presenti sul territorio comunale, unicamente per la consegna a domicilio e per l’ asporto dalle  5 alle 22, a partire da oggi e  fino al 16 gennaio 2022.

È consentito l’asporto con la consegna all’esterno dei locali. È fatto divieto di consumare nei bar e nei ristoranti o nelle immediate vicinanze.

La situazione delle scuole

Precedentemente il primo cittadino, in considerazione del numero di contagi a Controne, aveva già disposto altri provvedimenti. Tra questi al chiusura fino al 15 gennaio degli Istituti Scolastici presenti sul territorio comunale. Non solo: previsto anche il divieto, fino al 23 gennaio, di commercio su area pubblica.

Nei giorni scorsi anche il sindaco di Ottati ha adottato provvedimenti simili. Una sorta di zona rossa per frenare l’emergenza coronavirus che ormai è dilagante in tutti i centri del comprensorio come del resto anche in tutta Italia.

CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Sostieni l'informazione indipendente