Cuccaro Vetere: iscrizione all’anagrafe per i senza fissa dimora

Si utilizzerà il nome fittizio di "Via dei Francescani" per registrare all'anagrafe i cittadini senza fissa dimora

Il Comune di Cuccaro Vetere, con a capo il sindaco Aldo Luongo, ha deciso di procedere all’iscrizione anagrafica delle persone “senza fissa dimora”, e in altre particolari situazioni anagrafiche.

Pertanto si provvederà all’istituzione di una via convenzionale e territorialmente non esistente, alla quale è attribuita al seguente denominazione convenzionale: “Via dei Francescani”, per consentire l’iscrizione anagrafica di persone “senza tetto”, di persone “senza fissa dimora” o in altre particolari situazioni anagrafiche.

L’iscrizione all’ anagrafe comunale per i senza dimora è un diritto soggettivo, stabilito dalla legge 1228 del 1954, nei confronti di tutti i cittadini che ne hanno facoltà ad eccezione degli stranieri non regolarmente soggiornanti sul territorio.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE