Saldi invernali: si parte il 5 gennaio

I saldi invernali sono programmati quest'anni dal 5 gennaio al prossimo 1 marzo

La giunta regionale della Campania ha approvato la “finestra” per i saldi invernali 2022. C’era grande attesa per questo provvedimento, arrivato oggi. Tra i più “ansiosi” soprattutto i commercianti che sperano in un rilancio delle attività dopo la crisi causata dal Covid.

Attesa anche per gli utenti che, come ogni anno, sperano di fare buoni affari. I saldi invernali, secondo quanto stabilito in Regione, partiranno il 5 gennaio e termineranno il 1 marzo 2022. 

Questi gli altri provvedimenti presi dalla giunta:

– Percorsi turistico-culturali, naturalistici ed enogastronomici per il periodo ottobre 2021- settembre 2022: su proposta dell’assessore al turismo, Felice Casucci, sono state programmate risorse pari a € 2.150.000, a valere sul POC 2014-2020. Di questi, € 2.000.000 destinati ai comuni non capoluogo di provincia e € 150.000 per azioni di promozione e comunicazione delle iniziative a cura dell’Agenzia regionale Campania Turismo;

– Fondo per il sostegno alle attività economiche particolarmente colpite dalla pandemia: la giunta ha programmato risorse per oltre 30 milioni di euro ripartite tra interventi in favore di parchi acquatici, parchi tematici, acquari, parchi e giardini zoologici; interventi connessi alla Legge “Cinema Campania”; sostegno alle imprese esercenti il trasporto turistico; sostegno agli ambiti territoriali Distretti del commercio; specifiche misure di equity per le aziende campane a rischio fallimento;

– Concorso “Shoah: comprendere è impossibile, conoscere è necessario”: la giunta promuove un avviso pubblico destinato alle scuole di ogni ordine e grado, che potranno presentare materiali audiovisivi che raccontano luoghi ed esperienze legate alla Shoah in Campania. In palio buoni libro e visita nei campi della memoria in Polonia;

– Voucher ai minori per l’accesso gratuito all’attività sportiva: la giunta attribuisce all’Agenzia Regionale Universiadi per lo Sport € 4.500.000 fino al 2023 per l’attuazione di interventi di accesso gratuito ad attività sportive ai minori dai sei ai quindici anni.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.