Natale ad Agropoli: sabato si accendono le luminarie

Alle ore 18:00 si comincia con l’accensione delle luminarie

Sabato 27 novembre, alle ore 11:00, presso l’aula consiliare del Comune di Agropoli, si terrà la conferenza stampa di presentazione del cartellone degli eventi natalizi.

Il programma prenderà il via già nel pomeriggio, alle ore 18, con l’accensione delle luminarie artistiche installate nelle principali vie e nei luoghi più caratteristici della città.

Il primo dicembre, invece, è prevista l’apertura della Casa di Babbo Natale, allestita presso il castello angioino-aragonese.

Infine, l’8 dicembre, il cartellone degli eventi entrerà nel vivo, con l’avvio del progetto «Destinazione Natale», che prevede ogni giorno spettacoli, eventi, intrattenimento e animazione per bambini.

Un ricco programma di appuntamenti, promossi dall’amministrazione comunale – in collaborazione con le associazioni locali e i commercianti – che punta a far rivivere l’atmosfera magica del Natale dopo le limitazioni vissute lo scorso anno.

«Abbiamo promosso un ricco programma di eventi per poter rivivere la gioia del Natale dopo mesi difficili dovuti alla pandemia. Si tratta di eventi e iniziative organizzate nel rispetto dei protocolli anti-covid, che permetteranno di trascorrere un Natale di relax e divertimento in città», ha detto il sindaco Adamo Coppola.

«Oltre agli spettacoli e all’animazione abbiamo immaginato anche dei servizi per favorire lo shopping, non soltanto nel centro cittadino. Inoltre ci saranno importanti sorprese che sveleremo in occasione della presentazione del cartellone. Abbiamo scelto di partire in anticipo rispetto al passato, per dare la possibilità anche a quanti vogliono soggiornare ad Agropoli di conoscere in tempo l’offerta della città», ha concluso il primo cittadino.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.