Pali sulla spiaggia delle Saline a Palinuro, c’è l’esposto

Pali sulla spiaggia lasciati probabilmente da uno stabilimento balneare, presentato esposto alla Procura

CENTOLA. «Alla spiaggia delle Saline, km 5 di Palinuro , SIC nel Parco nazionale, si assiste sia a destra che a sinistra del campo sportivo alla presenza  di decine di robusti  pali di legno, con rifiniture in ferro, infissi nella sabbia, di probabile pertinenza di lidi balneari stagionali, che alla data odierna si trovano ancora non rimossi». Così Paolo Abbate, attivista WWF che segnala il caso che si registra su uno dei tratti di costa più rinomati del Cilento.

Il caso è ora finito all’attenzione anche delle autorità competenti, alla luce della potenziale «pericolosità che tali pali possano avere per coloro che frequentano, specialmente bambini, la spiaggia».

«E’ stato inoltrata una segnalazione-esposto alle varie Autorità competenti e alla Procura per conoscere se i proprietari dei lidi balneari abbiano ottenuto particolare deroga dalle Autorità e, in caso positivo, a quale titolo a lasciare tali pali infissi nella spiaggia», spiega Abbate.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.