De Luca accusa: il Governo dorme, terza dose subito ai sanitari

“Il Governo dorme in piedi ed arriva sempre con due mesi ritardo. Mi spiegate perché non è stato ancora approvato l’obbligo della terza dose per il personale sanitario che ha fatto la prima dose tra gennaio e febbraio? È una cosa incredibile”. Lo ha detto il governatore campano, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a Napoli.

In Campania il presidente della regione ha dato il via libera alle terze dosi senza obbligo di prenotazione o limiti di età, purché siano passati 6 mesi dalla seconda dose.

Mercoledì, tuttavia, verranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale i nuovi protocolli per la somministrazione della dose booster che potrà essere inoculata già dopo 5 mesi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.