Ospedale di Agropoli: venerdì discussione in consiglio regionale

« Venerdì per l'ennesima volta si discuterà dell'ospedale di Agropoli in Regione»

Una interrogazione per chiedere lumi sull’ospedale civile di Agropoli. E’ l’iniziativa del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano. La questione verrà discussa nell’assise di venerdì.

Nello specifico, considerato che il presidio è fuori dalla rete dell’emergenza e risulta al momento avere un semplice PSAUT, l’esponente politico pentastellato chiede al presidente Vincenzo De Luca di sapere se, vista l’emergenza epidemiologica, sarà possibile attuare quando previsto nel 2018: ovvero un presidio dotato di pronto soccorso in zona disagiata con 20 posti letto di medicina, aggregato al Dea di Vallo della Lucania.

«Quando parlo di esserci seriamente e con costanza, credo di dire il vero. Venerdì per l’ennesima volta si discuterà dell’ospedale di Agropoli in Regione. Se qualcuno ha coscienza deve sinceramente scrivere che mentre tanti altri gruppi politici si riempiono la bocca, c’è chi negli anni ha provato e ancora non demorde a parlare e discutere con l’unico che davvero può rispondere: De Luca», fanno sapere gli attivisti agropolesi del Movimento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Sergio Pinto

Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.