Castelnuovo Cilento diventa green con le postazioni “Bike Sharing”

Il Comune punta ad una migliore qualità della vita attraverso l'installazione di postazioni di bike sharing, che rientrano nel programma della mobilità sostenibile

CASTELNUOVO CILENTO. Anche l’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Eros Lamaida, pensa alle postazioni sostenibili di “Bike Sharing”.

Il sistema di installazione delle postazioni, nello specifico, riguarderà una stazione di ricarica in Via Arbosto della frazione Velina, in un’area di pertinenza del “Centro Commerciale comunale”.

Il progetto dei lavori, rientra nel programma di interventi di efficientamento energetico e mobilità sostenibile, promosso e finanziato dal Ministero dell’Ambiente, nell’individuare luoghi, nei pressi del centro abitato, da adibire a postazioni per le bike.

Cos’è e come funziona il bike sharing

Bike sharing vuol dire “condivisione di una bicicletta”. E’ un’iniziativa nata per spingere i cittadini ad abbracciare uno stile di vita più sostenibile ed economico; affittando, quando serve, una bicicletta messa a disposizione nei centri urbani.

Il bike sharing è un servizio di mobilità alternativa e sostenibile che sta prendendo sempre più piede anche nelle nostre città. Sono infatti sempre di più i Comuni che decidono di mettere a disposizione dei loro cittadini questo servizio; per garantire soluzioni green, da usare in alternativa ai propri mezzi o a quelli pubblici per muoversi in città.

Il commento

Anche il nostro Comune punta a diventare sempre più “green” con l’installazione delle bike, si tratta di un intervento molto importante per il nostro territorio, che incentiva i servizi di mobilità attraverso un sistema sostenibile.
Con questo sistema migliorerà sicuramente la qualità della vita dei cittadini”– fanno sapere da palazzo di città.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.