Liste d’attesa negli ospedali di Cilento e Diano, Codacons chiede chiarimenti

"Riceviamo continue segnalazioni di ritardi nel recupero delle prestazioni rinviate causa codiv"

Il presidente del Codacons Cilento Bartolomeo Lanzara chiede chiarimenti sulla situazione delle liste d’attesa negli ospedali di Polla, Vallo della Lucania e Sapri. Lanzara evidenzia una situazione di preoccupazione aggravata dall’emergenza sanitaria in corso. Molti cittadini hanno espresso preoccupazione e il presidente dell’associazione è intervenuto con una lettera di richiesta di chiarimenti indirizzata al Presidente della Regione Campania e al direttore generale dell’Asl.

«Da tempo ci vengono segnalati problemi dei ritardi delle liste di attesa negli ospedali dell’area Parco – spiega Bartolomeo Lanzara, presidente del Codacons Cilento – . Quindi da tempo i mass media denunciano oltre la carenze di personale negli ospedali di Agropoli, Polla, Vallo della Lucania, Sapri anche le lunghe attese per ricevere prestazioni mediche spesso di vitale importanza per i cittadini. Una situazione divenuta, nel tempo, ormai insostenibile da parte dei cittadini drammaticamente peggiorata dalla pandemia in atto».

«Riceviamo continue segnalazioni di ritardi nel recupero delle prestazioni sanitarie rinviate a causa del covid, – sottolinea Lanzara – nonostante i fondi destinati a tale scopo dal decreto – legge 14 agosto 2020, n. 104, fino alla L. n. 106/2021, nella quale sono previsti sostegni riguardanti le liste di attesa e le prestazioni specialistiche ambulatoriali per i pazienti ex Covid – 19. Fondi ancora disponibili come previsto nel Decreto Sostegno bis – conclude Lanzara –. Per questo ho chiesto chiarimenti urgenti su cosa prevede il piano regionale per il recupero delle liste d’attesa e i fondi previsti per gli ospedali indicati»

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.