Ricetta: polpette di spinaci e patate con cuore filante

Un piatto semplice, ma ricco di proprietà nutritive

Questo piatto semplice e povero per costi ma nutriente e ricco di vitamine metterà d’accordo grandi e piccini. Da servire a temperatura ambiente sarà un antipasto sfizioso. Caldo sarà un ottimo secondo. Così anche i bambini mangeranno gli spinaci che solitamente non amano.

Cuciniamo insieme!

Per una dozzina di polpette ci occorreranno 500 gr di spinaci, 1 kg di patate a pasta gialla, 1 uovo intero, sale e formaggio grattugiato q.b. 12 cubetti di provola, olio evo, pangrattato q.b.

Il procedimento

Lessiamo gli spinaci in acqua salata, scoliamoli e lasciamoli in un colapasta intanto lessiamo le patate tagliate a cubetti. Schiacciamo le patate e tagliamo gli spinaci, uniamo l’uovo, il formaggio grattugiato a sentimento e un cucchiaio di olio, aggiustiamo di sale.

Lasciamo l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo componiamo le nostre polpette. Prendiamo sul palmo della mano un cucchiaio di impasto, schiacciamo leggermente e mettiamo un cubetto di provola, chiudiamo con un altro poco di impasto e formiamo delle palline, schiacciamo tra i palmi delle mani e impaniamo nel pangrattato.

Poniamo le polpette su di una leccarda foderata da carta forno irroriamo con dell’olio evo e lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti girando una sola volta. Il nostro piatto è pronto da portare in tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, lascia un like! Buon appetito.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Letizia Baeumlin

Appassionata di giornalismo, collabora con InfoCilento dal 2019. Si occupa di attualità, cronaca, eventi e gastronomia. E' sposata, ha due figli e vive a Palinuro. E' appassionata di cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.