Lieve scossa di terremoto nel mare di Castellabate

Il terremoto è avvenuto a largo, ad una profondità di 11 chilometri; bassa anche la magnitudo: 2,3 gradi

Continua l’attività sismica nel mar Tirreno. Se ieri un terremoto era stato avvertito nel mare di Pollica (magnitudo 2.7), questa mattina una scossa è stata registrata nelle acque antistanti il territorio del Comune di Castellabate.

Il sisma è avvenuto a largo, ad una profondità di 11 chilometri; bassa anche la magnitudo: 2,3 gradi. Il terremoto non è stato avvertito dalla popolazione.

Sono diversi i fenomeni registrati nell’ultima settimana, sia in mare che sulla terraferma, per fortuna tutti di lieve entità.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.