San Mauro Cilento punta sul risparmio energetico

Comune punta a sfruttare il Conto Termico 2.0

SAN MAURO CILENTO. Comune al lavoro per nuovi interventi di efficientamento energetico. Le opere, questa volta, interesseranno l’edificio scolastico di Casalsottano. L’occasione è garantita anche grazie agli incentivi previsti dal cosiddetto Conto Termico 2.0, approvato con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del febbraio 2016.

Questo prevede che anche le amministrazioni pubbliche possano procedere a “prenotazione” prima dell’inizio dei lavori di un incentivo in caso di trasformazione di edifici in nZEB sino ad un massimo del 65 % della spesa.

E ancora: l’emendamento 48-ter della conversione in legge del DL 104/2020 fa sì che gli incentivi del conto termico in caso di trasformazione di edifici in nZEB possano arrivare a coprire il 100% delle spese ammissibili, per gli interventi relativi a scuole e laboratori scientifici. Il Comune è pronto a beneficiarne.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.