L’Asl Salerno vara Piano Operativo Regionale per recupero delle Liste di attesa

L’Asl Salerno, nell’ambito del “Piano Operativo Regionale per il recupero delle Liste di attesa”, ha adottato una serie di misure finalizzate a ridurre i tempi di attesa, riorganizzare le liste e riarticolare le agende.
Per il raggiungimento di tali obiettivi di fondamentale importanza è l’aspetto legato al recupero delle prestazioni prenotate e non più erogate, attraverso una analisi puntuale e costante delle prestazioni da recuperare e l’aggiunta di sedute ulteriori sia ambulatoriali che di ricovero.

In tale contesto i cittadini/utenti che, per vari motivi, non possono e non intendono più usufruire della prestazione a suo prenotata, sono chiamati a fare la loro parte, contattando il Centro Unico di Prenotazione dell’Asl Salerno o utilizzando gli altri canali previsti.

Comunicando la loro rinuncia alla prestazione faranno in modo che essa non vada persa, ma che possa essere riprogrammata e messa a disposizione degli utenti che sono in lista di attesa, e che saranno richiamati per anticipare la prenotazione.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.