Denuncia per lavori abusivi: succede nel salernitano

In un'area di circa 55 mq, realizzati lavori di sbancamento di terreno e rocce

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Giffoni Valle Piana, a seguito di controlli mirati alla tutela del territorio, nei pressi della località “Miniere” del comune di Giffoni Valle Piana (SA), portandosi verso la parte interna del bosco, riscontravano che su un’area di circa 55 mq, a confine con un sentiero del C.A.I. erano stati realizzati dei lavori di sbancamento di terreno e rocce.

Sul posto era presente tale D.D.C., proprietario di un castagneto ivi confinante. I lavori erano stati eseguiti con l’ausilio di un mezzo meccanico ed in piena zona sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico, oltre che ricadente nel perimetro del “Parco Regionale dei Monti Picentini” al fine di permettere un più agevole accesso al castagneto del predetto.

Alla luce di quanto accertato, quindi, i militari hanno provveduto a denunciare il proprietario del castagneto ai sensi degli artt. 142, 146 e 181 del Codice del Paesaggio e, contestualmente, ad elevare sanzione amministrativa per un importo di euro 300.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.