Ascea: fondi del Ministero per l’acquisto di libri per la biblioteca

ASCEA. Il Comune, guidato dal Sindaco da Pietro D’Angiolillo, è risultato beneficiario del Decreto del Ministero della Cultura. All’Ente spetta una somma complessiva parti a 1.972,47 euro.

I finanziamenti, infatti, rientrano nella misura prevista dal decreto n. 191 del 24 Maggio 2021 recante “Riparto di quota parte del Fondo emergenze imprese e istituzioni culturali” e destinata al sostegno del libro e dell’intera filiera dell’editoria libraria.

Si tratta di somme che consentiranno di arricchire e rinnovare di contenuti il già ricco patrimonio che possiedono le biblioteche comunali, ampliandone, sicuramente, l’offerta culturale”. I fondi saranno impiegati, anche, per l’acquisto di libri da inserire nelle biblioteche cittadine.

Saranno soddisfatte tutte le età e tutti i gusti, per contribuire all’amore per la lettura e stimolare i più giovani ad avvicinarsi alla cultura.

Il Comune di Ascea, punta a favorire la crescita culturale, individuale e collettiva dei cittadini; allo scopo di promuovere lo sviluppo della personalità e lo sviluppo sociale della comunità”– queste le parole che giungono da palazzo di città.

Sarà, inoltre, pubblicato un avviso pubblico affinchè i cittadini possano manifestare manifestazione d’interesse per la tipologia di libri da acquistare per la biblioteca comunale, risorsa per l’intero territorio comunale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.