Pollica: rifiuti abbandonati, volontari in azione

L'iniziativa di alcuni volontari. Martedì nuovo appuntamento

POLLICA. Volontari al lavoro armati di guanti e sacchi per liberare le strade e i luoghi più caratteristici del territorio dai rifiuti. Accade a Pollica dove su iniziativa spontanea di Anna, Stefania, Chiara e Marige sono state organizzate delle giornate di raccolta dei rifiuti abbandonati da incivili lungo le strade.

Pollica, Celso, Cannicchio le località fin ora toccate dall’iniziativa. Ad essere pulite cunette, canali, anche di arterie meno frequentate e immerse della natura dove qualcuno aveva pensato bene di gettare spazzatura: dalla plastica al ferro, dal legno al cartone, passando per le mascherine anticovid.

Fin ora sono state due le giornate promosse dai volontari che hanno invitato anche altri cittadini ad unirsi all’iniziativa. Il terzo appuntamento è in programma martedì 19 ottobre. Alle ore 9 ci sarà il raduno al bivio d’ingresso al centro storico di Pollica al vecchio Orto dei centenari.

“Portate guanti e tanta buona volontà perché c’è una montagna di bottiglie di plastica sversate sotto la strada e il canale piovano”, spiega Anna Ponzo, una delle promotrici dell’iniziativa.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Elena Matarazzo

Nata a Milano, si trasferisce giovanissima nel Cilento, la terra nella quale è poi rimasta a vivere e alla quale si sente particolarmente legata. Laureata in lettera, si occupa principalmente di arte, cultura e spettacolo.