Green pass a lavoro: in Campania 300mila ne sono privi

Dalla mezzanotte scatta ufficialmente l'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro. In Campania 300 lavoratori ne sono privi

L’obbligo di Green pass anche sui luoghi di lavoro scatterà ufficialmente a mezzanotte. Le aziende stanno ultimando la definizione delle procedure per i controlli. Tutti i datori di lavoro privati dovranno completare entro oggi la policy sui controlli, con un documento nel quale l’imprenditore deve descrivere le modalità.

Green pass: i numeri in Campania

Non mancano le perplessità e i nodi da sciogliere, soprattutto tra le microimprese. In Campania i lavoratori privi della “certificazione verde” sfiorerebbero le 300mila unità.

La percentuale di cittadini campani senza dosi corrisponde al 17,6% della popolazione vaccinabile. Applicando la stessa percentuale al totale delle unità lavorative, si ottiene un numero pari a circa 273mila dipendenti. Si tratta solo di una stima, ma la realtà non è molto lontana da queste cifre.

Per i lavoratori senza il Green pass scatterà l’assenza ingiustificata e il blocco dello stipendio. La richiesta dei sindacati di un tampone gratuito per i non vaccinati non ha avuto esito.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.