Morte Dora Lagreca: più ipotesi al vaglio degli investigatori

Domani ad Arenabianca di Montesano sulla Marcellana l'ultimo saluto alla 30enne morta a Potenza

MONTESANO SULLA MARCELLANA. Continuano le indagini sulla morte di Dora Lagreca, la giovane di Montesano sulla Marcellana deceduta a Potenza tra venerdì e sabato notte. La ragazza, 30 anni, è caduta dal balconcino della sua abitazione facendo un volo di 12 metri; ciò, stando alle ricostruzioni, al culmine di una discussione con il compagno, Antonio Capasso.

Ieri i Ris di Roma hanno effettuato un sopralluogo nell’abitazione dove viveva la coppia. Oltre quattro ore per passare al setaccio l’appartamento e soprattutto il balcone. Tra gli elementi il Reparto Investigazioni Scientifiche hanno cercato di chiarire una eventuale colluttazione avvenuta prima della caduta tra la coppia. Una tesi che sembrerebbe esclusa. Ulteriori elementi emergeranno dall’autopsia, eseguita nel pomeriggio.

Il legale di Capasso esclude la lite, parla di discussione al termine della quale la ragazza ha compiuto l’estremo gesto. Il compagno avrebbe anche cercato di fermarla, ma inutilmente. Da alcune indiscrezioni emerse tramite amici della coppia tra i due c’era un forte legame, ma talvolta anche discussioni per gelosia.

A Montesano sulla Marcellana quanti conoscevano Dora continuano a non credere all’ipotesi del suicidio che resta comunque la pista più seguita, tanto che il compagno è stato iscritto nel registro degli indagati proprio per istigazione al sudicio. Le indagini dei Ris e l’autopsia, insieme al lavoro degli inquirenti, permetteranno di comprendere cosa è realmente accaduto.

Domani, intanto, alle 10.30 ad Arenabianca di Montesano sulla Marcellana si terranno le esequie.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.