Massimo Pica: da Capaccio alla Coppa del Mondo di Pasticceria

Massimo Pica, nella squadra che ha vinto i mondiali di pasticceria, si è diplomato all'alberghiero di Capaccio Paestum

Dal Cilento alla Coppa del Mondo di pasticceria. E’ la storia di Massimo Pica, 35 anni, nato a Nocera Inferiore ma diplomatosi con il massimo dei voti all’istituto alberghiero di Capaccio Paestum. Dopo essersi perfezionato in varie località italiane ed estere, Pica ha aperto delle attività a Milano dove oggi vive.

Tanti i successi conquistati nel corso degli anni, il più importante, però, è sicuramente la Coppa del Mondo di Pasticceria alla quale ha partecipato insieme allo chef Lorenzo Puca ed al pasticciere Andrea Restucci.

Davanti ai giudici, l’Italia ha mostrato tutto il suo talento dopo la prova che consisteva nella preparazione di un dessert al cioccolato, una torta gelato, un dessert da ristorante, una scultura di zucchero e una pièce al cioccolato entrambe alte alta 165 cm.

La nazionale del Belpaese è arrivata davanti al Giappone e ai padroni di casa della Francia.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.