Sapri: una rete di medici per l’assistenza in telemedicina

SAPRI. Una rete di comunicazione con i medici di base utilizzando il sistema della telemedicina. Un modo per metterli in contatto soprattutto con anziani con ridotta mobilità e persone vulnerabili. E’ l’iniziativa posta in essere dal Comitato di Sapri della Croce Rossa Italiana.

Il progetto intende collegare le risorse di cura dei territori con chi ha necessità di assistenza.

Nello specifico i volontari della Croce Rossa, debitamente attrezzati e formati attraverso una rete di telemonitoraggio, teleconsulto e telediagniosi, si recheranno presso le abitazioni di persone vulnerabili che hanno difficoltà a fruire dei servizi medici, offrendogli la necessaria assistenza in collegamento con i professionisti.

Il servizio di telemedicina sarà garantito da medici di base e specialisti; alcuni hanno già aderito, altri potranno farlo inviando una mail all’indirizzo sapri@cri.it oppure recandosi presso la sede previo appuntamento al numero tel 0973/030840.

Sarà così possibile creare una rete medici di base e specialisti disponibili ad effettuare prestazione di telemedicina. Un servizio essenziale in un territorio che soffre per la carenza di servizi.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.