Controlli dei Nas nel salernitano: sequestrati 5 chili di alimenti

Blitz dei Carabinieri del Nas di Salerno tra le province di Salerno, Avellino e Benevento. Nell’ambito dei controlli sul territorio, il militari hanno sequestrato 5 tonnellate di conserve alimentari non tracciate, 60 capi di bestiame non identificato correttamente, vincolati oltre 100 confezioni di integratori alimentari e sospeso una pizzeria e un centro imballaggio uova, a causa di non perfette condizioni igienico sanitarie e strutturali.

Nel corso dei citati servizi sono stati:
— sequestrati circa 5 tonnellate di conserve alimentari non tracciate e 60 capi di bestiame non correttamente identificato;
— vincolati oltre 100 confezioni di integratori alimentari, non etichettate in lingua italiana;
— sottoposti a sospensione dell’attività – in collaborazione con il personale delle AA.SS.LL. locali – una pizzeria e un centro imballaggio uova, a causa di non perfette condizioni igienico sanitarie e strutturali.

Il valore complessivo delle strutture interessate dai provvedimenti ammonta a circa 750.000,00 euro.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.