“Noi Siamo La Montagna”: a Vallo della Lucania focus su spopolamento delle aree interne

Sabato 9 ottobre 2021 a partire dalle ore 20.00 presso il Palazzo di cultura di Vallo Della Lucania, con la collaborazione di “Rareche Mercato Rurale Naturale” si concluderà la prima edizione di “Noi Siamo La Montagna”, evento culturale ideato e organizzato dalla volontaria Laura Cuozzo con l’associazione “Passo dopo Passo” di Don Aniello Panzariello.

Per l’occasione verrà proiettato il film “Sopra il Fiume”, ambientato a Caselle in Pittari, inerente alla tematica dello spopolamento delle aree interne. La pellicola ha ricevuto diversi riconoscimenti, classificandosi primo al Festivalmaker di Milano (2016), oltre al premio Film Festival dell’università di Trento (2017).

Dopo la proiezione del film seguirà un dibattito moderato dall’organizzatrice Laura Cuozzo e intitolato “Lo Spaesamento come oltraggio alla memoria – Il recupero dell’identità comunitaria come centro del mondo”, durante il quale interverranno la regista Vanina Lappa, Don Aniello Panzariello, Luigi Leuzzi ed Andrea Rinaldi.

L’accesso è gratuito, con obbligo di Green Pass.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.