Polla: politiche per il lavoro commercianti e istituzioni a confronto

Tanti i commercianti e gli artigiani di Polla che hanno preso parte al convegno “𝐋𝐞 𝐩𝐨𝐥𝐢𝐭𝐢𝐜𝐡𝐞 𝐚𝐭𝐭𝐢𝐯𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐥𝐚𝐯𝐨𝐫𝐨”, svoltosi presso la Biblioteca Comunale, promosso dall’Acap, associazione commercianti e artigiani di Polla, in collaborazione con il comune guidato da Massimo Loviso e la partecipazione della Confesercenti Vallo di Diano.

Oltre al primo cittadino, hanno preso parte all’incontro Giuseppe Curcio, vice sindaco con delega alle Attività Produttive, Giovanni Corleto, presidente del consiglio comunale e delegato al commercio, Maria Antonietta Aquino, presidente di Confesercenti Vallo di Diano, Immacolata Di Candia presidente Acap e Feliciana Pistone vice presidente Acap.

L’evento è stato un importante momento di confronto, anche in seguito alle difficoltà scaturite dal periodo legato alla pandemia, e l’occasione per la presentazione della 𝐜𝐨𝐧𝐯𝐞𝐧𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐬𝐢𝐠𝐥𝐚𝐭𝐚 𝐭𝐫𝐚 𝐀𝐜𝐚𝐩 𝐞 𝐂𝐨𝐧𝐟𝐞𝐬𝐞𝐫𝐜𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐕𝐚𝐥𝐥𝐨 𝐝𝐢 𝐃𝐢𝐚𝐧𝐨 che ha illustrato tutte le attività e i 𝐬𝐞𝐫𝐯𝐢𝐳𝐢 𝐞𝐫𝐨𝐠𝐚𝐭𝐢 a favore del tessuto imprenditoriale e commerciale locale. “L’incontro è stato un momento di dialogo, con un focus importante sul ruolo delle politiche attive del lavoro – ha affermato la presidente Maria Antonietta Aquino – . Si è parlato del programma 𝐆𝐚𝐫𝐚𝐧𝐳𝐢𝐚 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐢, delle azioni di microfinanza tra cui l’incentivo Resto al Sud e di altre linee di credito per l’𝐢𝐦𝐩𝐫𝐞𝐧𝐝𝐢𝐭𝐨𝐫𝐢𝐚 𝐠𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐢𝐥𝐞 𝐞 𝐟𝐞𝐦𝐦𝐢𝐧𝐢𝐥𝐞”.

L’amministrazione comunale, a conclusione dell’incontro, ha confermato la volontà di continuare a sostenere i commercianti e gli artigiani di Polla. La presidente Acap Immacolata di Candia e la vice presidente Feliciana Pistone hanno infine ringraziato tutti gli associati, l’amministrazione comunale e la dottoressa Aquino, confermando l’impegno di continuare a perseguire l’obbiettivo di sostenere il commercio a Polla.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.