La Spigolatrice di Sapri? Ha “ammaliato gli americani”

Sul settimanale “New York Magazine” campeggia una fotografia della famosa statua della “Spigolatrice” dello scultore cilentano Emanuele Stifano e un titolo eloquente: “Leave this sexy Italian statue alone” (Lasciate stare la statua sexy italiana). Un modo per stemperare le polemiche, tante, innescate nei giorni scorsi. Anche dai deputati Repetti, Boldrini e Cirinnà, che l’avevano definita “sessista”, “con un piglio – ha replicato la nota giornalista e conduttrice televisiva Saprese Antonella Grippo – che è frutto di un parafemminismo isterico ed ipocrita!”

La Spigolatrice in America

Ad esprimere un parere anche l’italo-americano di Brooklyn Steve Russo (i suoi antenati erano di Ruvo del Monte).

“Negli Stati Uniti osserva – ne ha parlato anche la CNN! Nella lingua inglese con la  parola sexy, si intende la sensualità della persona, come valore aggiunto! Per me conclude Steve, che è pensionato della Columbia University – questa statua di bronzo è bella”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.