Sequestrata villetta abusiva in area protetta a Montecorice

MONTECORICE. Nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e repressione degli illeciti di natura edilizia e paesaggistica, condotte dal reparto carabinieri Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni, i militari della Stazione parco di Castellabate, nella giornata di ieri nel comune di Montecorice, in aree a particolare valenza ambientale ricadenti nel perimetro del Parco, hanno provveduto al sequestro preventivo di un immobile in corso di costruzione in assenza dei titoli abilitativi necessari.

La proprietaria è stata, pertanto, deferita all’autorità giudiziaria competente presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Vallo della Lucania.

E’ accusata dei reati di realizzazione di opere edilizie in assenza dei titoli necessari ovvero permesso di costruire, assenza dell’autorizzazione paesaggistica, assenza del nulla osta dell’ente Parco nonché deturpamento di bellezze naturali.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.