Alfano: nelle aree verdi giochi per bambini con disabilità

ALFANO. L’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Elena Anna Gerardo, ha deciso di realizzare un’area di giochi “inclusiva” accessibile e priva di barriere architettoniche, dove sia possibile svolgere attività ludico-motorie e dove tutti i minori, con ogni tipo di abilità, possano interagire e giocare insieme.

L’obiettivo dell’Ente

Le giostre devono essere: accessibili, collocate soprattutto in aree accessibili, chiare nel colore e nella segnaletica, dotate di soluzioni speciali per esigenze particolari.
Occorre tener presente la dimensione multipla dell’accessibilità che non riguarda solo l’ambiente fisico, ma anche quello sociale, economico e culturale.

Le finalità del progetto si riferiscono alla socialità e all’interazione tra tutti i bambini

Al fine di aumentare il livello effettivo di tutela delle persone con disabilità, è necessario un accordo degli Enti coinvolti nell’erogazione delle prestazioni; servizi per le persone disabili e una maggiore collaborazione istituzionale.
Il Comune di Alfano, intende garantire ai bambini con difficoltà di fruire di un’area giochi inclusiva, affinchè questi bambini possano sentirsi a casa, giocando e socializzando con tanti bambini.
La Giunta regionale ha programmato l’importo € 100.000,00.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Roberta Foccillo

Da sempre appassionata di comunicazione, con una particolare passione per i video, conduco programmi tv e radio, amo scrivere e mi occupo di tutto quello che di interessante c'è nel mio amato Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.