Stio: fondi del Ministero per la messa in sicurezza del patrimonio comunale

Il Comune di Stio, guidato dal sindaco Natalino Barbato, ha dato il via libera ai lavori di “Messa in sicurezza del patrimonio comunale – Manutenzione marciapiede in Via G. Mazzini”, per l’importo generale complessivo di € 50.000,00. 

L’intervento sarà finanziato con il contributo del Ministero dell’Interno con i fondi annualità 2021; Il Decreto del Ministero dell’Interno del 11/11/2020, difatti, assegna ai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, per il corrente anno, un contributo di 50.000,00 euro per investimenti destinati ad opere pubbliche, in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

L’Ente ha così deciso di destinare i fondi del Ministero dell’Interno per la messa in sicurezza del patrimonio comunale, in particolar modo per la manutenzione del marciapiede della centrale via Mazzini.

 

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.