Pegaso Agropoli
domenica, Settembre 19, 2021
HomeAttualitàAgropoli: inaugurata la sede del Segretariato Sociale

Agropoli: inaugurata la sede del Segretariato Sociale

«Un importantissimo servizio non soltanto per la nostra comunità ma anche per quelle dei comuni limitrofi»

AGROPOLI. E’ stata inaugurata questa mattina la sede del segretariato sociale. E’ ubicata presso gli ex locali del custode della scuola elementare Gino Landolfi. L’accesso è su via Colombo. Presenti il sindaco di Agropoli Adamo Coppola, l’assessore alle politiche sociali Vanna D’Arienzo, il sindaco del comune di Vallo, Capofila del Piano di Zona, Antonio Aloia ed altre autorità civili e militari.

Il segretariato sociale sarà a disposizione non solo della comunità agropolese, ma anche di quella dei comuni limitrofi. Il centro ha a disposizione tre stanze su due piani, per un totale di quasi 200 metri quadrati. Qui saranno presenti tutti gli sportelli dedicati ai servizi sociali. Vi opereranno assistenti sociali, educatori, psicologi ed altri professionisti.

Soddisfatto il sindaco Adamo Coppola. “Oggi abbiamo inaugurato la sede del Segretariato Sociale di Agropoli. Un importantissimo servizio non soltanto per la nostra comunità ma anche per quelle dei comuni limitrofi. Sarà infatti un polo dove poter accedere a tutti i servizi sociali ed ottenere informazioni e aiuto grazie ad assistenti, psicologi, educatori ed altri professionisti. Abbiamo scelto una zona centrale della città poiché facilmente raggiungibile da tutti”, ha detto il primo cittadino.

Soddisfazione anche dell’assessore D’Arienzo: “Avere questa nuova sede è importantissimo. Gli uffici resteranno a disposizione di cittadini e sindaci del comprensorio che per conoscere servizi e novità del Piano di Zona non avranno più necessità di recarsi a Vallo della Lucania. Inoltre avremo a disposizione un polo unico per i servizi sociali evitando alcuni disagi che si registravano in passato”.

Sergio Pinto
Inizia da giovanissimo l'attività di giornalista, dapprima collaborando per una radio locale, poi fondando un free press nel territorio di Casal Velino. Successivamente ha lavorato con i quotidiani "La Città", "Il Mattino" e "L'Opinione". Fondatore della casa editrice e studio di comunicazione Qwerty, è stato editore e direttore responsabile del mensile "L'Informazione", distribuito su tutto il territorio cilentano. Dal 2009 è direttore di InfoCilento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Membership