Giallo a Salerno: scomparso un giovane 25enne

Si tratta di Guglielmo Belmonte, studente universitario che ha fatto perdere le sue tracce dalla giornata di Venerdi. L’appello della madre: Aiutatemi!

Un grande alone di mistero circonda la storia della scomparsa di Guglielmo Belmonte. Un ragazzo di 25 anni, studente all’Università Luiss di Roma ma originario di Salerno, di cui non si hanno più notizie dalle 18 di Venerdi 3 Settembre. A lanciare l’allarme la madre, Rita Francese, pubblicando un post su Facebook e lanciando l’immediato tam-tam delle ricerche sulla rete.

Al momento della scomparsa Guglielmo indossava una maglia verde e un paio di bermuda color nero ed è stato visto salire, in Piazza San Francesco a Salerno, su una Toyota Yaris arancione, con tettuccio nero.

La cosa che fa preoccupare è che il giovane non ha portato con sé nulla, né documenti, né cellullare, né portafogli ed è per questo che la madre è convinta che sia uscito con l’intenzione di rientrare presto, senza allontanarsi troppo.

Le ricerche da parte delle forze dell’ordine continuano senza sosta e un ultimo aggiornamento sembra confermare l’avvistamento del ragazzo in Costiera Amalfitana nel weekend, prima a Cetara e poi ad Amalfi.

La notizia ha subito avuto risonanza nazionale, stasera il caso finirà in prima serata sul noto programma “Chi l’ha visto” e non sono mancati gli appelli, come quello del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli: “Siamo tutti in apprensione. Chiunque lo abbia visto contatti subito le autorità competenti”. Intanto è stato lanciato un hashtag sui social #troviamoguglielmo

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE