Scarico di reflui fognari: indagato sindaco di Rofrano

Il sindaco di Rofrano è iscritto nel registro degli indagati dalla procura di Vallo della Lucania per reati ambientali, in concorso con il responsabile dell’Area tecnica. E’ quanto emerge a seguito di un’indagine degli uomini della Guardia Costiera di Palinuro congiuntamente agli uomini della locale stazione carabinieri di Laurito.

Gli accertamenti posti in essere hanno consentito di accertare gravi carenze presso l’impianto di depurazione e presso l’intera rete fognaria del Comune di Rofrano.

Il Sindaco è il dirigente dell’Ufficio tecnico dovranno rispondere di abuso di ufficio, scarico senza autorizzazione, getto di cose pericolose e danneggiamento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.