Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 24, 2021
HomeLocalitàCilentoL'Ethno Tribal live aprono la nona edizione del Camerota Festival

L’Ethno Tribal live aprono la nona edizione del Camerota Festival

La nona edizione del ‘Camerota Festival’ si apre venerdì 30 luglio con il concerto del duo Ethno Tribal live nella splendida cornice della Casa della Cultura e delle Arti. L’appuntamento è in terrazza, alle 21.30. La kermesse di musica e cultura organizzata dall’associazione culturale – musicale ‘Zefiro’ di Camerota, presieduta dal professore Giuseppe Marotta con la direzione affidata al Maestro Leo Cammarano, è pronta a distribuire note buone ai turisti del borgo medievale cilentano.

Il duo di ukulele e percussioni dei lucani Danilo Vignola, considerato il più grande sperimentatore di sonorità e tecniche ukulelistiche a livello mondiale, e alle percussioni di Giò Didonna, virtuoso innovatore e sperimentatore del ritmo, ammalierà il pubblico presente. A sei anni dalla nascita del progetto, vantano oltre 500 concerti, tenuti principalmente nei più prestigiosi teatri, jazz club e music club d’Italia, d’Europa e anche in Cina e in Canada. Il 5 Febbraio 2020 sono stati ospiti per una esibizione al Parlamento Europeo di Bruxelles, selezionati tra le migliori eccellenze del Sud Italia.

Danilo Vignola è stato decretato nel 2010 dalla Eleuke, la più grande azienda costruttrice di ukulele, come miglior ukulelista elettrico al mondo, per poi essere riconosciuto dai vari musicisti come il più mgrande sperimentatore, portando l’ukulele ad essere considerato uno strumento a tutti gli effetti e non più come un comune ‘giocattolo’.

Per l’occasione sarà allestita una mostra prima e dopo il concerto di alcuni quadri della collezione ‘Impressionismo melodico’ del Maestro Danilo Vignola.

Gli altri appuntamenti del Camerota Festival

Venerdì 13 agosto, ore 21.30, esibizione dell’Armando Rizzo Trio alla Casa della Cultura e delle Arti. Il trio nasce dalla continua ricerca musicale del Maestro Armando Rizzo e dalla sua volontà di portare la fisarmonica in ambienti musicali ancora oggi poco abituati per questo strumento. La sua spiccata musicalità lo porta ad esplorare vari generi musicali. Il 14 agosto, invece, vedrà la collina del Santuario di Sant’Antonio, ubicato sull’omonimo monte, trasformarsi, dalle ore 19.00, in uno scenario mozzafiato con il concerto di pianoforte al tramonto del Maestro Luigi Ranieri Gargano.

Il ‘Camerota Festival’ è organizzato in collaborazione con la Fondazione Meeting del Mare CREA e vede il patrocinio del Comune di Camerota. L’ingresso è gratuito nel pieno rispetto di tutte le norme anti covid in atto.

Comunicato Stampa
Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Membership