Agropoli, comune concede in affitto un pontile galleggiante

Ne beneficerà il comune di Montecorice: Agropoli utilizzerà le risorse per manutenere il porto

AGROPOLI. Il Comune, retto dal sindaco Adamo Coppola, concede in comodato d’uso il modulo del suo pontile galleggiante a quello di Montecorice che ne aveva fatto richiesta.

L’Ente, quindi, avrà modo di fare cassa, dato che le spese del fitto mensile saranno di 1.200 euro più IVA, oltre a quelle di manutenzione, assicurazione, trasporto, montaggio e smontaggio a carico del richiedente, il comune amministrato dal sindaco Pierpaolo Piccirilli.

Il fitto a carico del comune di Montecorice coprirà il periodo 15 luglio-15 settembre: le risorse che il comune di Agropoli guadagnerà saranno indirizzate alle attività di manutenzione, ampliamento e miglioramento delle infrastrutture a servizio del porto ed in generale del demanio marittimo.

Agropoli può vantare alcuni pontili galleggianti inutilizzati, da tempo in stato di abbandono.

CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente