Agropoli, convenzione per tirocini tra Comune e Federico II

L'iniziativa non comporta spese per l'Ente e garantirà possibilità di attività di formazione e orientamento degli studenti

AGROPOLI. Stipulata una convenzione tra il Comune, retto dal sindaco Adamo Coppola, ed il dipartimento di scienze politiche dell’ Università degli Studi di Napoli, Federico II.

L’intesa è finalizzata alla realizzazione di un tirocinio di formazione ed orientamento per poter agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del mondo del lavoro, realizzando momenti di alternanza con lo studio.

La proposta dell’ateneo, dicono da Palazzo di Città, può dare la “possibilità a questo comune di intraprendere scambi culturali con l’ Università concorrendo, altresì, alla formazione di una nuova classe dirigente europea che sia in grado di operare efficacemente sia nella pubblica amministrazione, nel settore privato e delle professioni, sia nelle istituzioni e nelle organizzazioni internazionali”.

Un’ iniziativa che non comporta nessun tipo di speso a carico del comune di Agropoli, nemmeno per ciò che concerne le assicurazioni degli studenti che sono pagate in toto dall’ Università.

Ti potrebbe interessare anche