Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàCambiamenti climatici: per studenti cilentani seminario con Legambiente

Cambiamenti climatici: per studenti cilentani seminario con Legambiente

Il Centro di Documentazione Europea dell’Università degli Studi di Salerno, in collaborazione con il Centro Bibliotecario di Ateneo e l’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili OCPG del Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno organizzano, nell’ambito del progetto della Rete dei CDE italiani 2021 “La Conferenza sul futuro dell’Europa. Un nuovo slancio per la democrazia europea”, una giornata di dibattito e partecipazione dal titolo “Ambiente, sostenibilità, turismo e nuove economie: nuove generazioni e transizioni dell’UE”

Il seminario è anche frutto della collaborazione tra l’Osservatorio e Legambiente Campania, rappresentando una tappa di avvicinamento al Festival dell’Economia civile “Civil hub”, nell’ambito del progetto “Scuole di comunità Civil hub” promosso da Legambiente Campania e Libera in collaborazione con quattro scuole della Campania: Liceo Colombo di Marigliano, ISIS P.V. Marone di Mercato S. Severino, IC Santa Marina di Policastro, IC Pirandello-Svevo di Pianura a Napoli.

L’iniziativa si svolgerà in modalità telematica il prossimo 28 giugno ore 10,00 attraverso la piattaforma Google meet al seguente link https://meet.google.com/meq-gyzw-rmu 

“Un momento di confronto e partecipazione per noi necessario” dichiarano gli organizzatori “per restituire protagonismo ai giovani e innescare azioni capaci di dare vita a nuovi processi di economia circolare e civile, praticando le transazioni necessarie per il riscatto dei nostri territori” proseguono.

“Nella terra nella quale è nata l’Economia civile, grazie ad Antonio Genovesi, attraverso i giovani vogliamo costruire una nuova cultura dell’economia, dell’ecologia e della legalità democratica. Le ragazze e i ragazzi della Campania si riprendono la parola per costruire nuovi orizzonti per la nostra regione e in Europa” concludono.

Comunicato Stampa
Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.