Pegaso Agropoli
venerdì, Settembre 17, 2021
HomeAttualitàGli oli del Cilento tra i migliori d'Italia

Gli oli del Cilento tra i migliori d’Italia

Si è tenuta sabato 19 giugno la premiazione del premio Leone d’Oro International a Toscolano – Maderno sulle sponde del Lago di Garda Bresciano, organizzato come ogni anno dalla capopanel Maria Paola Gabusi. Un concorso indipendente, senza sponsorizzazioni né finanziamenti, i cui lavori vengono svolti da un Panel professionale con degustazioni che si tengono ogni settimana durante tutto l’anno per selezionare l’alta qualità senza compromessi e sostenere i produttori.

Oli del Cilento al concorso Leone d’Oro

Nell’edizione 2021 del concorso internazionale di oli extravergini più antico e selettivo del mondo si sono affermati due oli cilentani. Lo step finale di questo Concorso dove gli unici sponsor sono gli olivicoltori che partecipano, è sempre una grande festa in cui si ritrovano produttori e amici dell’extravergine in un contesto informale che privilegia il senso di comunità. E come sempre viene assegnata una sola medaglia d’oro per categoria selezionata in un ristrettissimo numero di finalisti, una scelta di rigore e severità per una sana sfida alla vetta della classifica che seleziona, come dice Maria Paola Gabusi, “i migliori oli del mondo”.

I riconoscimenti

Per il Frantoio Marsicani di Morigerati questo Leone d’Oro è una conferma che premia la costante ricerca e sperimentazione nel perseguire l’essenza perfetta e mai scontata dell’extravergine monovarietale nel rispetto, nella pulizia e nell’armonia del suo flavor.

In particolare l’etichetta Alterego si è distinta per le peculiarità del suo amaro aromatico.

Nicolangelo Marsicani guida un solido ed affiatato gruppo di lavoro, ormai una vera e propria scuola in sintonia e collaborazione continua con l’associazione di assaggiatori professionisti Oleum, che nel Cilento sta scardinando e rivoluzionando vecchie abitudini e dinamiche sorpassate per aprirsi ad un nuovo modo di interpretare e gestire l’azienda olivicola.

E non è un caso che, dopo alcuni anni di piazzamenti nei finalisti, sia arrivato un Leone d’Oro anche per l’azienda Rodyum del giovane Angelo Di Blasi di Pisciotta che a tale gruppo appartiene e che vince con l’etichetta Freedom: la “coratina dall’amaro vellutato”

Tutti i produttori e gli oli vincitori dell’edizione 2021 per categoria:
● LEONE D’ORO Piccoli Produttori (ex aequo)
Stalù – Leccio del corno
Exua – Peranzana
● LEONE D’ORO Dop/Igp
Franci Riserva Igp Toscana
● LEONE D’ORO Biologico
Az. Agr. Poggiopiano – Plenum Blend
● LEONE D’ORO Coratina
Az. Agr. Rodyum – Freedom
● LEONE D’ORO Blend
Paolo Bonomelli Boutique Olive Farm – TREFÒRT (Coratina, Trep)
● LEONE D’ORO Monovarietali
Az. Agr. Marsicani – Alterego
● LEONE D’ORO Agricoltura Eroica Femminile
Lidia Antonacci – Mio padre è un albero

Redazione Infocilento
La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.