Salento, sindaco lancia l’allarme: “Attenzione alle truffe”

A segnalare il rischio truffe è il sindaco Gabriele De Marco: "Non aprite a nessuno e se vi bussano a casa chiamate i carabinieri"

SALENTO. Allarme truffe nel comune cilentano. A segnalarlo è lo stesso sindaco Gabriele De Marco. “Mi hanno informato che ieri girava a Salento un falso funzionario dell’Enel – dice il primo cittadino – proponendo alla gente dei veri e propri contratti truffa”. Di qui l’invito ai cittadini a fare attenzione: “Non aprite a nessuno e se vi bussano a casa chiamate i carabinieri”.

Diversi cittadini del Comune cilentano hanno confermato l’accaduto: “E’ venuto a casa, era anche insistente”, dice una cittadina.

Purtroppo tali episodi non sono rari. Più volte, in vari comuni del comprensorio, si notano persone che si presentano come addetti dell’Enel e provano a far firmare contratti. La stessa azienda ha chiarito che chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con logo aziendale, foto e dati di riconoscimento.

Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’Azienda bisogna sempre chiedere di visionarlo.

Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel Energia.

Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia si avvale di agenti “porta a porta” che presentano le nuove offerte. Si tratta anche in questo caso di persone munite di tesserino di riconoscimento con indicazione della agenzia incaricata della vendita. Per ulteriore verifica, il cliente può accertare con una telefonata al numero verde 800900860 dall’Italia o +39 0664511012 dall’estero.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!