Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeCronacaSala Consilina, 22enne morta dopo intervento: domani si decide su archiviazione

Sala Consilina, 22enne morta dopo intervento: domani si decide su archiviazione

SALA CONSILINA. Si terrà domani, presso il Tribunale di Nocera Inferiore, l’udienza per decidere se archiviare la posizione degli 11 medici indagati dopo la denuncia della famiglia della 22enne Rosaria Lobascio di Sala Consilina, assistita dall’avvocato Angelo Paladino.

9 degli 11 medici indagati prestavano servizio all’ospedale Fucito di Mercato San Severino, altri due all’ospedale di Polla. Omicidio colposo è l’ipotesi di reato.

Rosaria Lobascio è morta tre anni fa all’ospedale Fucito di Mercato San Severino dopo essersi sottoposta ad un intervento chirurgico di riduzione dello stomaco.

La giovane poco dopo l’intervento si sentì male. Arrivò in ospedale a Polla dove le vennero fatte una flebo e una ecografia; poi le dimissioni.

Rosaria il giorno seguente venne portata a Mercato San Severino dove nella notte vebbe operata d’urgenza e dopo qualche ora dalla fine dell’intervento il suo cuore cessò di battere

Maffei

Membership