Altavilla, crolla soffitto a scuola: “per un miracolo evitata catastrofe”


Ad Altavilla Silentina è crollata una parte del soffitto di una scuola, a causa delle forti piogge della sera scorsa; per fortuna è successo di notte e non ci sono stati bimbi e insegnanti feriti. In una nota il Comitato locale di Cambiamo – Coraggio Italia, mostra tutta la propria rabbia e chiede di garantire la sicurezza. 

Ecco il testo della nota:

Assurdo che ancora oggi le nostre scuole non sono sicure, ed è sempre meno la spesa per la manutenzione da parte dei comuni, abbiamo a Salerno e provincia edifici fatiscenti, che cadono a pezzi !!!

Cambiamo – Coraggio Italia Salerno ,si unisce al comitato cittadino di Altavilla Silentina ,che chiede da tempo la costruzione di una cittadella scolastica sul territorio per evitare sprechi dei soldi pubblici e realizzare una scuola sicura .

La nostra vicinanza va in primis, a tutte le famiglie di Borgo Carillia, che grazie solo a un miracolo dal cielo si è evitato una catastrofe, un episodio gravissimo quello che è successo nella scuola elementare di Borgo Carillia dove negli ultimi anni fondi e progetti di riqualificazione e messa in sicurezza delle scuole sono arrivati a pioggia nelle casse comunali. 

Invitiamo le autorità preposte, ufficio tecnico e vigili del fuoco a verificare sul tutto il territorio comunale la stabilità, agibilità delle scuole per rassicurare i cittadini. Inoltre, se ci sono reati di responsabilità, la procura e la corte dei conti faccia chiarezza quanto prima.

Coraggio Italia Cambiamo insieme! Salerno spera che tutti i fondi stanziati dal Governo e dalla Comunità Europea vengano spesi bene e dove servono davvero, abbiamo bisogno di scuole nuove costruite con tutti i parametri apposto per la sicurezza degli alunni e di tutto il comparto scuola.

Un totale abbattimento delle barriere architettoniche, palestre efficienti,laboratori all’avanguardia e così via.

In tutta la provincia di Salerno la situazione è simile si spera che vengano fatti seri controlli di agibilità nelle scuole salernitane, in questo periodo di chiusura per le vacanze estive, non  deve scappare per forza il morto per ottenere ciò!!!

Questa volta è andata bene, ma è stata solo fortuna!!!!

Chiediamo SICUREZZA nelle scuole di Salerno e provincia!!!

Dipartimento pubblica istruzione

Teresa Basile

Immacolata Maratea

Comitato Altavilla Silentina  dott.ssa  Isabel Lorena Poppiti

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!