Scommesse clandestine nel salernitano: denunciata titolare di un bar

I militari hanno rinvenuto, ben celato dietro una colonna, un computer collegato all’home page di un sito di scommesse sportive

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Salerno hanno denunciato il titolare di un bar di Cava dei Tirreni dove veniva effettuata la raccolta abusiva delle scommesse. Dopo una serie di appostamenti, le Fiamme Gialle hanno notato che, soprattutto a ridosso degli incontri calcistici di rilievo, alcuni clienti erano soliti incontrarsi nei pressi dell’attività commerciale.

La conferma del sospetto è avvenuta verso la fine del Campionato di Serie A: nonostante le cautele osservate all’uscita del Bar, una pattuglia dei finanzieri è riuscita a fermare un cliente con in mano due scontrini, del tutto simili alle “bollette” rilasciate per l’incasso delle eventuali vincite.

Ed infatti, durante la successiva ispezione del locale, i militari hanno rinvenuto, ben celato dietro una colonna, un computer collegato all’home page di un sito di scommesse sportive, con tanto di stampante delle ricevute ed una cassetta di sicurezza con il presumibile introito delle giocate raccolte.

Sia i dispositivi informatici che il denaro contante sono stati immediatamente posti sotto sequestro. La titolare del bar, verbalizzata pure per le normative anti Covid che tutt’ora impongono la chiusura di sale gioco e centri scommesse, è stata denunciata alla Procura della Repubblica per “esercizio abusivo e organizzazione di scommesse”.

L’accettazione delle giocate avveniva infatti in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative, tramite un allibratore estero irregolare. Per tale condotta illecita, rischia adesso una condanna fino a 3 anni di reclusione. L’operazione della Finanza serve anche a contrastare l’indebita concorrenza subita dai gestori delle sale scommesse autorizzate, già duramente penalizzati dalle misure di contenimento della pandemia ancora in vigore, che ne consentiranno la riapertura soltanto il prossimo mese di luglio.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!