Il sondaggio: Open day vaccini, più vantaggi o disagi?

Open day. Come vi siete trovati? Ecco come hanno risposto i nostri utenti

La campagna vaccinale italiana anti Covid-19, viaggia ormai senza tanti intoppi. Premia il continuo lavoro degli operatori sanitari e il fondamentale aiuto fornito dalle amministrazioni locali con l’istituzione degli hub vaccinali.

Punto di svolta si è avuto anche grazie alle giornate di open day, organizzate soprattutto nei weekend alle quali sempre più giovani hanno aderito.
Se da una parte c’è qualcuno che torna a casa felice di aver ricevuto la sua dose vaccinale, dall’altra invece non sono mancate le polemiche per la mancata organizzazione e per le file interminabili.

Con il nostro sondaggio, vi abbiamo chiesto se l’apertura agli open day vaccinali genera più vantaggi che disagi. Ebbene, con pochissimi voti di scarto, per il 51% gli svantaggi superano i benefici.

“Ho fatto 2 ore di fila e quando credevo di avercela fatta non avevano più dosi. Perché non dirlo prima?” dice Anna.

“Io ho avuto come l’impressione che fossero già destinati a chi volessero loro, per me non c’era il bigliettino per mettermi in fila, per quello che è venuto dopo di me si però. Sarà un caso?” afferma Marco.

“Mi sono vaccinata domenica scorsa. Dopo tante ore di fila è arrivato il mio turno. Unica pecca essere tornata a casa stordita, non per il vaccino ma per l’enorme confusione trovata” continua Giovanni.

Intanto il nostro territorio si prepara a nuovi giorni “liberi” per vaccinazioni di massa, che aiuteranno di certo ad accelerare la campagna anticovid19 a prova di estate in “zona bianca”. Nuovi appuntamenti a Teggiano e Castellabate, mentre nella giornata di ieri si sono tenuti altri due appuntamenti. Ad Ascea, per gli operatori turistici, e ad Acciaroli per tutti i cittadini dai 12 anni in su.

Grande emozione per il piccolo Carlo, tra i primi vaccinati under 12: “Meglio non smettere mai di imparare … soprattutto dai più piccoli!
Grazie al piccolo Carlo che ieri ci ha dato una bella lezione, indicandoci ancora una volta la via giusta per uscire da questa terribile situazione!”
, il Sindaco di Pollica Stefano Pisani, sui suoi canali social.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!