Mia Martini: 26 anni fa l’addio. A Rutino l’attesa di un concerto che non si tenne mai

Erano da poco passate le 21 quando uno degli organizzatori annunciò che il concerto non si sarebbe tenuto: Mia Martini era morta

Ventisei anni fa moriva a soli 47 anni Mia Martini. Era il 12 maggio del 1995 quando la cantante si spegneva per arresto cardiaco. Il suo corpo fu ritrovato nell’appartamento di Cardano del Campo, in provincia di Varese, dove si era appena trasferita, soltanto dopo 48 ore, il 14 maggio.

In quello stesso giorno Rutino festeggiava il suo patrono, San Michele Arcangelo. La sera si sarebbe dovuta esibire nella piazza del paese proprio l’artista calabrese. Eppure nel centro cilentano Mimì non arrivò mai.

Erano passate le 21 quando il pubblico iniziò a rumoreggiare per l’assenza dell’artista. All’improvviso uno degli organizzatori salì sul palco e diede l’annuncio: “Mia Martini questa sera non potrà essere con noi, ci è appena giunta la notizia che è il suo corpo è stato ritrovato privo di vita nella sua abitazione in provincia di Varese”.

Queste parole lasciarono sgomenta la popolazione rutinese e tantissime altre persone accorse nel comune collinare dell’Alto Cilento per ascoltare la sua voce.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Ernesto Rocco

Inizia l'attività giornalistica nel 2003, collaborando con il mensile "Il Cilento Nuovo". Successivamente diventa addetto stampa dell'U.S.Agropoli 1921, ruolo che manterrà fino al 2013 e che tornerà a ricoprire negli anni successivi. Nel 2005, fonda il portale InfoAgropoli (divenuto poi InfoCilento), di cui è caporedattore. Dal 2012 è collaboratore de "Il Mattino" e dell'agenzia di stampa Mediapress. Si occupa dell'organizzazione e della gestione di uffici stampa con lo studio di comunicazione Qwerty. Conduce programmi radio e tv sui canali di InfoCilento ed è opinionista e corrispondente di alcune televisioni locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!