FOTO | Ispani diventa comune cardioprotetto

Ispani è ufficialmente un comune cardioprotetto. Sono tre, infatti, i defibrillatori che presto saranno installati sul territorio comunale, uno per ogni località del Comune del Golfo di Policastro. Questo pomeriggio la cerimonia di installazione del primo apparecchio presso la casa comunale, al Capoluogo.. Nei prossimi giorni si procederà a posizionarli anche a San Cristoforo (presso il chioccherò comunale) e nella frazione costiera di Capitello (presso l’ex scuola elementare).

Alla cerimonia presenti rappresentanti dell’amministrazione comunale, il parroco Don Massimiliano Polito e quanti hanno contribuito a rendere Ispani un comune cardioprotetto. I tre defibrillatori, infatti, sono stati donati alla comunità dalla protezione civile, dalla associazione New Geo e dalla Tecnocasa di Sapri. 

La presenza di questi strumenti salvavita assume particolare rilievo considerato che ogni qualvolta c’è bisogno di soccorsi per problematiche cardiache il fattore tempo è fondamentale.

Soddisfazione è stata espressa da parte del sindaco Francesco Giudice e dal capogruppo di maggioranza Antonio Ionnito, delegato alla sanità: “Da oggi-ha detto-il nostro comune sarà più sicuro e al passo con i tempi. Presto saranno avviati sul territorio anche dei corsi di formazione per imparare ad utilizzarli, invito tutti a partecipare”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!