Vallo della Lucania, un centro polifunzionale alla frazione Angellara

Chiesto il finanziamento al Ministero dell'Interno

VALLO DELLA LUCANIA. Un centro polifunzionale per i servizi alla famiglia alla frazione Angellara.
Il comune di Vallo della Lucania, retto dal sindaco Antonio Aloia, ha deciso di candidare il suo progetto al finanziamento previsto dal Ministero dell’Interno per le opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà comunale destinati ad asili nido, a scuole dell’infanzia e appunto centri polifunzionali per servizi alla famiglia.

Il progetto è di tre milioni di euro, di cui poco più di due milioni (2.045.000) destinati all’esecuzione dei lavori, la restante parte riguarda le spese tecniche compreso il pagamento dell’IVA su lavori ed imprevisti e quella sugli oneri di smaltimento.

Il Comune punterà alla demolizione e ricostruzione dell’edificio in quanto non risulta più utilizzato e non è neanche adeguato alla normativa antisismica. La gestione della struttura, qualora il progetto verrà approvato,sarà garantita dal piano di Zona S8.

CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Sostieni l'informazione indipendente