Vallo della Lucania: si punta al restauro del monumento ai caduti

L'Ente valuterà il tipo di intervento più opportuno da seguire

VALLO DELLA LUCANIA. Risanamento, restauro, reintegrazione e pulizia del monumento dedicato ai caduti delle due guerre mondiali e del bombardamento che interessò la città di Vallo della Lucania il 15 settembre 1943 e sito in Piazza Vittorio Emanuele II.

Una necessità per la giunta guidata dal sindaco Toni Aloia, data la situazione di degrado in cui si trova la scultura, a causa degli agenti atmosferici, dell’inquinamento, delle sfregiature nel bronzo della Vittoria, e dei marmi di basamento nonché delle lapidi commemorative.

I lavori dovranno riguardare anche le iscrizioni dei nomi dei caduti in quanto risultano poco leggibili in alcuni tratti. Il Responsabile del Settore Patrimonio è stato incaricato dal comune affinché valuti o faccia valutare da un esperto in restauri il tipo di intervento più opportuno da eseguire.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!