Importante onorificenza per l’agropolese Pietro Cucumile

Dal Presidente della Repubblica e dal Presidente del Consiglio l'onorificenza di Cavaliere

Importante riconoscimento per l’agropolese Pietro Cucumile, già dirigente e comandante del Corpo di Polizia locale di Civitavecchia e attuale Segreterio Generale del Ministero della transizione ecologica. Dalla Presidenza della Repubblica e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, infatti, è arrivata l’onorificenza di Cavaliere.

Un premio al curriculum di Cucumile e alla sua attività svolta al servizio delle forze di polizia municipale. A sollecitare l’attribuzione del riconoscimento sono state le istituzioni di Civitavecchia che lo hanno indicato quale «valore aggiunto tra le forze di polizia locale presenti sul locale territorio». Durante il suo incarico, inoltre, «ha curato il corretto ed esemplare svolgimento delle funzioni e dei compiti affidatigli, complessi e rischiosi, oltre ad aver perfezionato una particolare formazione specialistica, sempre perseguendo il valore della legalità, subendo anche alcuni atti ritorsivi. Titolare di un curriculum professionale di alto livello, nella sua carriera ha maturato un’elevata esperienza nello svolgimento di funzioni direttive e dirigenziali, anche presso uffici di rilevante complessità»

Nella sua carriera Cucumile è stato anche giudice onorario minorile presso la Corte d’Appello di Potenza e comandante dei corpi di polizia municipale di Martina Franca, Avellino, Tuscania.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!