Assessore Casucci incontra operatori del Cilento: pronti a rilanciare il turismo

CAMEROTA.“Ci saranno dei sostegni ulteriori che arriveranno a livello nazionale, così come ci sarà un programma di ripartenza di tipo promozionale dei nostri territori ma anche di tipo ed economico per le attività”. Ad annunciarlo il neo assessore regionale al Turismo Felice Casucci nel suo primo incontro con amministratori ed operatori turistici del Cilento.

Il faccia a faccia si è svolto ieri mattina nella splendida cornice dell’Happy Village, dinanzi ad un mare fantastico e di un blu meraviglioso della costiera Cilentana. Presenti tanti sindaci di comuni costieri e rappresentanti di associazioni e consorzi di categoria per aprire un tavolo di lavoro fattivo e lungimirante e definire un piano comune per lo sviluppo turistico duramente messo alla prova dall’emergenza Covid.

“La concorrenza estera è pronta – ha ribadito l’assessore – e lo saremo anche noi, abbiamo la bellezza di nostri territori che è straordinaria. Riusciremo a fare sistema, il presidente De Luca ha già annunciato tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza sanitaria e sono convinto che ce la faremo a riavviare anche il settore turistico per dare ai turisti di prossimità e a quelli stranieri sicurezza e tranquillità”.

Nel corso della lunga conferenza sono state evidenziate le emergenze che ancora oggi pesano sulla crescita del comparto, a partire dall’ assenza di una rete di collegamenti che consenta ai visitatori di raggiungere rapidamente la costa e i comuni interni.

Ad aprire i lavori il primo cittadino di Camerota Mario Salvatore Scarpitta “Sono molto soddisfatto da sindaco e da cittadino di Camerota – ha ribadito – per aver accolto oggi, nel suo primo incontro pubblico in provincia di Salerno, l’assessore al Turismo Casucci. Ho avuto il piacere di conoscere una persona di grande spessore umano, con idee chiare e vicino al mio modo di agire. Insieme al professore Casucci abbiamo ascoltato gli interventi dell’onorevole Franco Picarone e dei consiglieri regionali Tommaso Pellegrino e Corrado Matera. Camerota al centro del turismo regionale”.

Apprezzato dai presenti l’intervento di Felice Merola presidente dell’associazione Albergatori di Palinuro: “c’è troppa distanza tra gli operatori e la politica, invoco gli Ept, organismi provinciali in grado di raccordare il lavoro tra il territorio e la Regione così come è necessario fare dialogare di più le varie realtà territoriali trovo distanti”.

Merola ha poi ricordato la felice esperienza fatta con il Palinuro Express negli anni passati, un formula ancora attuale di promozione del territorio. Tra gli interventi anche quello del sindaco di Sapri Antonio Gentile, del primo cittadino di Centola e vice presidente della Provincia Carmelo Stanziola e di Raffaele Esposito presidente di Confesercenti Salerno, Vincenzo Speranza presidente della Comunità Montana Lambro Mingardo e Bussento, don Gianni Citro parroco di Marina di Camerota.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!