AttualitàCilento

Sp488 Castel San Lorenzo – Felitto, presto i lavori

Esulta il Condacons: "Dopo 13 anni di isolamento, reso ancora più grave dalla noncuranza, si apre un cantiere tante volte annunciato e mai avviato"

FELITTO. «Abbiamo più volte detto che nel 1995 per raggiungere Felitto da Salerno gli autobus di linea impiegavano circa un’ora e quaranta minuti, nel 2021 per quella stessa distanza sono necessarie poco più di due ore». A lanciare l’allarme era stato il Codacons Campania che punta nuovamente i riflettori sulla Sp488, per la quale potrebbero esserci presto novità.

Da oltre 13 anni lungo l’importante arteria, nel tratto che da Castel San Lorenzo conduce a Felitto, una frana causa restringimenti della carreggiata, con disagi più volte denunciati dal Codacons Campania che ha evidenziato “incurie e indifferenze dell’ente provinciale”, parlando di “una vera mala gestio non più tollerabile”.

La corsia franata della Sp488 potrebbe ora essere ripristinata. Il responsabile del Settore Viabilità della Provincia di Salerno ha scritto al Codacons annunciando che i lavori sono stati appaltati e in questo mese di aprile verrà avviato, e completato, l’intervento per la palificata e la messa in sicurezza.

“Siamo contenti – afferma l’avvocato Pierluigi Morena, dell’ufficio legale del Codacons – che si veda una piccola luce in fondo al tunnel. Dopo 13 anni di isolamento, reso ancora più grave dalla noncuranza, si apre un cantiere tante volte annunciato e mai avviato. Un disagio grave non più tollerabile”.

“Abbiamo tante volte denunciato, anche in Procura, i silenzi e le negligenze della Pubblica amministrazione, ora aspettiamo che alle parole scritte seguano i fatti, di certo – continua l’avvocato Morena – non ci aspettiamo che la Provincia chieda scusa ai cittadini. Non siamo ancora a quel grado di civiltà. Tuttavia in risposta alla Nota della Provincia abbiamo chiesto all’Ente di fornire informazioni trasparenti alla cittadinanza sul programma di intervento in modo da avere un quadro chiaro sui lavori”.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!